Subscribe to get the latest

2023-03-20

Keywords: #ai #compute #datamanagement



Intelligenza Artificiale

Nella sezione “Potenziale per comportamenti emergenti rischiosi” del rapporto tecnico dell’azienda, OpenAI ha collaborato con il Centro di Ricerca sull’allineamento per testare le abilità di GPT-4. Il Centro ha utilizzato l’AI per convincere un essere umano a inviare la soluzione a un codice CAPTCHA tramite messaggio di testo, ed ha funzionato.

https://gizmodo.com/gpt4-open-ai-chatbot-task-rabbit-chatgpt-1850227471

Le caratteristiche o i difetti del Copilot di Microsoft? Dipende dalla prospettiva!! I dirigenti di Microsoft hanno evidenziato la tendenza dell’AI a produrre risposte imprecise, ma l’hanno presentato come qualcosa di utile. Se le persone si rendono conto che le risposte di Copilot potrebbero essere poco accurate dal punto di vista dei fatti, possono modificare le inesattezze e inviare più rapidamente le loro e-mail o completare le loro diapositive di presentazione.

[https://www.cnbc.com/2023/03/16/microsoft-justifies-ais-usefully-wrong-answers.html?__source=sharebar linkedin&par=sharebar](https://www.cnbc.com/2023/03/16/microsoft-justifies-ais-usefully-wrong-answers.html?__source=sharebar linkedin&par=sharebar)

Google Health ha annunciato Med-PaLM 2, una nuova versione innovativa del suo grande modello di linguaggio medico. Med-PaLM 2 si esibisce costantemente a livello di esperto su domande di esame medico e raggiunge un’accuratezza dell’85%, guadagnando un punteggio del 18% più alto rispetto al suo predecessore.

Calcolo Ubiquitario

Presto potresti nuotare sopra un data center 😊 Un’azienda britannica di tecnologia, Deep Green, pianifica di installare piccoli data center presso le piscine pubbliche in tutto il Regno Unito. Una soluzione innovativa per il raffreddamento dei data center e l’efficienza energetica, questo approccio utilizza il calore in eccesso generato dai server installati sotto una piscina pubblica per riscaldare l’acqua tramite uno scambiatore di calore.

Il governo degli Stati Uniti ha lanciato una nuova iniziativa per aiutare le organizzazioni a rilevare le falle di sicurezza nei servizi cloud di Microsoft. L’iniziativa “Microsoft Cloud Security Technical Reference Architecture” collabora con l’agenzia di sicurezza informatica e infrastrutture del Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (CISA) e Microsoft. Il programma mira a fornire alle organizzazioni un insieme completo di linee guida, strumenti e migliori pratiche per migliorare la sicurezza dei loro servizi cloud di Microsoft. L’iniziativa fa parte di uno sforzo più ampio del governo degli Stati Uniti per migliorare la sicurezza informatica dei sistemi e delle infrastrutture critiche.

https://www.techradar.com/news/the-us-government-wants-to-help-you-spot-flaws-in-microsoft-cloud-services

Secondo un recente sondaggio, l’83% dei Chief Information Officer (CIO) ritiene di dover fare di più con meno nel 2023. Il sondaggio, che ha intervistato 500 CIO negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ha riscontrato che i vincoli di bilancio sono il fattore principale che guida questo sentimento, con il 74% dei intervistati che lo hanno citato come una sfida significativa. Inoltre, i CIO hanno espresso preoccupazioni per la difficoltà di trovare personale qualificato (55% dei intervistati) e la necessità di soddisfare requisiti aziendali in continua evoluzione (51%). Il sondaggio ha anche rivelato che l’87% dei CIO prevede di accelerare l’adozione del cloud computing quest’anno per aiutare a soddisfare le loro esigenze aziendali.

https://www.cloudcomputing-news.net/news/2023/mar/13/83-of-cios-must-do-more-with-less-in-2023/

Gestione dei dati

Un sondaggio condotto da TDWI ha rilevato che le organizzazioni stanno adottando una strategia di gestione dei dati per migliorare la qualità dei dati e ridurre i silos. Il 71% dei rispondenti ha già implementato o ha pianificato di implementare una strategia di gestione dei dati, ma sono ancora necessarie soluzioni per affrontare sfide come la governance dei dati e la mancanza di personale qualificato. Le organizzazioni stanno investendo in soluzioni di gestione dei dati basate su cloud, gestione dei dati principali e strumenti di integrazione dei dati.

https://tdwi.org/articles/2023/03/23/diq-all-data-management-0323.aspx

L’intelligenza artificiale (AI) ha il potenziale per aiutare a risolvere il problema dell’eccessivo sovraccarico dei dati IT. I reparti IT hanno bisogno di aiuto per gestire il volume di dati. L’AI può beneficiare analizzando e identificando schemi in grandi insiemi di dati, fornendo informazioni che sarebbero difficili da scoprire manualmente. Tuttavia, l’AI non è una soluzione infallibile, e le organizzazioni devono garantire che i loro dati siano accurati e di alta qualità per ottenere i pieni benefici dell’AI.

https://www.infoworld.com/article/3689668/can-ai-solve-it-s-eternal-data-problem.html

Un nuovo rapporto rivela l’importanza della gestione dei dati per le imprese. Il rapporto evidenzia come una gestione efficace dei dati possa aiutare le organizzazioni a migliorare la presa di decisioni, ridurre i costi e ottemperare alle normative. Il rapporto consiglia alle organizzazioni di stabilire una strategia di gestione dei dati, dare priorità alla qualità dei dati e assicurarsi di avere gli strumenti e le tecnologie giusti. Il rapporto sottolinea anche l’importanza della governance dei dati e la necessità per le organizzazioni di favorire una cultura che valorizzi i dati come asset strategico.

https://solutionsreview.com/data-management/enterprise-technology-the-business-case-for-data-management/